Chirurgia

La chirurgia orale si occupa della diagnosi e relativo trattamento chirurgico delle patologie che possono coinvolgere i tessuti molli e duri della cavità orale e gli elementi dentari.

Il ricorso alla chirurgia orale avviene in maniera trasversale in diverse branche dell'odontoiatria, rendendo possibili riabilitazioni dentali talvolta complesse.

Gli interventi vengono eseguiti utilizzando il microscopio operatorio e, qualora necessario, il laser. Ciò permette di garantire un approccio minimamente invasivo e maggiore precisione operatoria, soprattutto quando gli interventi vanno ad interessare zone a rischio come seno mascellare e nervi, soprattutto nel caso di estrazione dei denti del giudizio inclusi inferiori.

 

Gli interventi su impianti possono essere suddivisi in 2 fasi:

Chirurgia implantologiaFase 1

Gli impianti vengono inseriti con un procedimento chirurgico semplice e vengono poi lasciati indisturbati per un periodo che può andare da 6 settimane a 3-4 mesi, a seconda del tipo usato; in questo periodo l'osso si rimodella creando un forte legame biologico con l'impianto, altrettanto valido di quello esistente con i denti naturali.

 




Implantologia RomaFase 2
Terminato il rimodellamento dell'osso, vi si connette una parte addizionale, chiamata “moncone”.Il nuovo dente verrà costruito in modo personalizzato, secondo le esigenze estetiche e funzionali di chi lo deve ricevere e verrà stabilmente collegato al moncone. La fabbrica del nuovo dente assicurerà la giusta forma, dimensione, colore e adattamento.

 

 
Alcuni casi clinici eseguiti su nostri pazienti: prima e dopo

Richiedi informazioni al centro odontoiatrico

Accetto le regole sulla Privacy

Accetta   Rifiuta 

Richiedi subito un preventivo gratuito!

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.