Peeling

Per comprendere la capacità dei peeling di agire ai vari livelli del complesso dermo-epidermico si rende necessaria una classificazione. La sostanza chimica usata per effettuare un peeling accelera il ricambio degli strati cutanei: ciò avviene a livello superficiale, con rimozione dello strato corneo e stimolazione del turn over cellulare o più in profondità, producendo eritema, fino ad arrivare, in alcuni casi, alla necrosi che si estenderà dall’epidermide al derma papillare o al derma reticolare medio, limite ultimo insuperabile per ottenere una riparazione con completo ricambio cellulare senza incorrere in un danno cicatriziale permanente. Conseguenza di questa fase di stimolo è di indurre i fibroblasti alla neoproduzione degli elementi strutturali della matrice extracellulare: fibre di collagene, elastina, glicosaminoglicani, con un vero meccanismo di biostimolazione e bioristrutturazione del derma.

Con queste premesse si possono dividere i peeling in:

  • peeling molto superficiali: rimozione del solo strato corneo superficiale;
  • peeling superficiale: il danno chimico interessa tutto o parte dello strato epidermico fino allo strato basale dell’epidermide;
  • peeling medio: il danno chimico si spinge a tutta l’epidermide e arriva al derma papillare;
  • peeling profondo: il danno chimico, con eritema e necrosi, interessa tutto lo spessore dell’epidermide e del derma papillare fino a coinvolgere il derma reticolare medio.

Possiamo inoltre classificare il peeling secondo la potenza della sostanza peeling usata, distinguendo fra soft peeling e peeling forti.

Profondità
La profondità del peeling deve essere direttamente proporzionale alla gravità della patologia cutanea da trattare e che sceglieremo la sostanza chimica, in rapporto alla diagnosi posta e alla classificazione della patologia o inestetismo da trattare.

  • invecchiamento cutaneo cronologico o foto indotto (fotoaging)
  • cheratosi e discromie
  • cicatrici postacneiche
  • acne
  • dermatite seborroica
  • smagliature
indirizzo Centro Odontoiatrico Prati

Indirizzo

Piazzale Clodio, 13 - Roma - 00131

Guarda su Maps
telefono Centro Odontoiatrico Prati

Prenota appuntamento

Chiama subito

0639731290
orari Centro Odontoiatrico Prati

Orari

Dal Lunedì al Sabato 09:00 - 19:00

Richiedi informazioni

Accetto le regole sulla Privacy e Cookie

Accetta   Rifiuta 

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.