Implantologia Computer Guidata, i vantaggi

implantologia computer guidata

 

La tecnica innovativa che porta il nome di Implantologia Computer Guidata, racchiude molteplici vantaggi.
Permettendo ai pazienti di usufruire dell’installazione di un impianto dentale, tramite un’operazione veloce, idolore e sicura, l’implantologia computer guidata vanta le seguenti caratteristiche:

 

  • Intervento mini-invasivo, poiché non prevede l’utilizzo di metodiche incisive, come bisturi o punti di sutura;
  • Precisione, grazie ad software che permette all’odontoiatra di effettuare un controllo di posizione dell’impianto, estremamente accurato;
  • Impianto a carico immediato, che concede l’esecuzione e l’applicazione di protesi provvisorie fisse sull’impianto, anche nelle 24h successive all’intervento;
  • Rapidità, in quanto il trattamento può essere eseguito in un unico intervento.

La nuova frontiera dell’implantologia computer guidata, apportando numerose innovazioni nel settore medico, fa sì che si ricavi una diagnosi virtuale precisa che consente di procedere, nell’immediato, con l’inserimento dell’impianto dentale.

La rapidità dell’intervento, tuttavia, non ostacola la precisione dell’inserimento, in quanto viene garantita l’estrema correttezza di posizione e inclinazione.

L’ottimizzazione sistematica apportata dall’implantologia computer guidata, o implantologia assistita, offre al medico odontoiatra l’opportunità di velocizzare l’operazione di diagnosi e intervento, il tutto in maniera accurata.

 

Implantologia Computer Guidata, Operazione

implantologia computer guidata

 

Una domanda sorge spontanea: come avviene l’operazione?

Per prima cosa, il paziente verrà sottoposto a un esame TAC 3D, che offre al medico una panoramica dettagliata delle arcate dentali.

Tale processo è funzionale alla progettazione, sempre 3D, dell’impianto dentale che verrà inserito tramite l’implantologia a carico immediato.

Infatti, l’implantologia computer guidata, offre la possibilità di pianificare in maniera accurata l’operazione chirurgica in 3D, al fine di poter eseguire l’applicazione della protesi fissa in una sola seduta.

Tuttalpiù, tale tecnica innovativa, fa sì che l’odontoiatra possa progettare l’intervento chirurgico al pc, conoscendo in anticipo il posizionamento degli impianti.

 

PER RICEVERE INFORMAZIONI
CONTATTACI O SCRIVICI

Accetto le regole sulla Privacy

Accetta   Rifiuta