Intarsi in porcellana

Gli intarsi sono delle otturazioni eseguite in laboratorio e poi cementate nella cavità del dente. Si utilizzano soprattutto per i denti posteriori (ovvero molari e premolari) dove è più facile che la cavità sia di grosse dimensioni, per ovviare alla contrazione del materiale durante la polimerizzazione.  Nello specifico, il dente viene preparato per un’otturazione che viene creata ad hoc dal laboratorio anziché dal dentista e il laboratorio gestirà la zona di chiusura del restauro sul modello fatto. 

Una perfetta otturazione della cavità del dente

Dopo la rimozione delle vecchie carie o otturazioni difettose, l’impronta della cavità verrà inviata al laboratorio. L’odontotecnico realizzerà in composito o in ceramica, l’equivalente della parte mancante che riempirà la cavità con estrema precisione, ricostruendo la forma del dente originaria. Durante una seconda seduta in studio, l’intarsio verrà poi cementato nella cavità. Si utilizza una procedura adesiva e un sottile film di cemento composito, che elimina lo spazio intermedio in modo da ridurre al massimo il rischio di infiltrazione batterica. Il risultato sarà un’adesione chimica tra l’intarsio e il dente, che restituisce la sua originale integrità al dente.

indirizzo Centro Odontoiatrico Prati

Indirizzo

Piazzale Clodio, 13 - Roma - 00131

Guarda su Maps
telefono Centro Odontoiatrico Prati

Prenota appuntamento

Chiama subito

0639731290
orari Centro Odontoiatrico Prati

Orari

Dal Lunedì al Sabato 09:00 - 19:00

Richiedi informazioni

Accetto le regole sulla Privacy e Cookie

Accetta   Rifiuta 

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.